Philips HR2355/09 ~ macchina per fare la pasta fresca

Philips Pasta Maker è una macchina per pasta fresca uso domestico che prepara in modo automatico fino a 500gr. di pasta in pochi minuti.

Tra le macchine per pasta fresca casalinghe in commercio la Philips Pasta Maker è una tra le più facili da usare, una volta introdotta la farina e aggiungendo il composto liquido con gli ingredienti basta selezionare uno dei 2 programmi a disposizione e dopo circa 3/4 minuti inizierà l’estrusione della pasta fresca in uno dei formati a vostra scelta.

Una cosa degna di nota e che il condimento nel fare la pasta in casa sarà amalgamato nella pasta stessa, nel composto liquido che aggiungiamo alla farina in lavorazione nella Philips Pasta Maker possiamo aggiungere qualunque ingrediente di nostra scelta che darà il sapore di nostro gradimento. Un esempio può essere un composto a base solo di uova, di spinaci o al nero di seppia che colorerà la nostra pasta fresca rendendola anche bella e vivace. Un grande vantaggio è il brevissimo tempo di realizzazione del prodotto finito della macchina per pasta fresca, è inoltre possibile usare diversi tipi di farine adatte ad ogni nostra esigenza o problematiche alimentari come la celiachia. Non si sporca assolutamente la cucina durante l’estrusione della pasta che risulta già pronta per essere cucinata appena uscita dalla macchina per fare la pasta, la pasta fresca non necessita assolutamente di essiccamento grazie alla tecnologia della trafila che rende rugosa la superficie della pasta permettendo ai sughi di aderire in modo omogeneo.

  Polar azienda finlandese specializzata in cardiofrequenzimetri

Grazie ai 4 dischi d’estrusione in dotazione si possono produrre le lasagne, le fettuccine, gli spaghetti, i maccheroni o le penne. Philips ha in programma di realizzare ulteriori dischi di estrusione per i formati di pasta più comuni mentre ha già realizzato 2 dischi Philips HR2455/09 per fare i biscotti.

La manutenzione della macchina per la pasta elettrica è veramente rapida e semplice perchè tutti i componenti, che si sporcano durante l’utilizzo, si possono smontare e sciacquare sotto l’acqua corrente. Un accorgimento per pulire correttamente i dischi d’estrusione consiste nel metterli sporchi dentro al freezer per circa 2 ore in modo da solidificare la pasta residua e poi usare l’apposito attrezzo in dotazione con la Philips Pasta Maker per rimuoverla.

  La rivelazione del giocatore più scarso al mondo

Questa macchine per pasta fresca è una delle più apprezzate da moltissime casalinghe che hanno rilasciato moltissime recensioni positive riguardo la semplicità nell’utilizzo e delle caratteristiche e prestazioni che vengono rispettate.

La potete trovare su Amazon al prezzo più basso e con la sicurezza di usufruire sempre della corrretteza del venditore riguardo la garanzia del prodotto.

Go up
Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad