coltelli a scatto amazon

Il coltello è molto utile in alcune situazioni in montagna, a caccia o pesca o alla ricerca di funghi ed è meglio averlo sempre con sé.

I coltelli a scatto sono dei coltelli ad apertura assistita e la lama chiusa è riposta nel manico. L’apertura della lama avviene con l’uso della singola mano, premendo il pulsante di scatto viene azionata una molla che causa l’apertura automatica della lama.

Generalmente vi è anche una sicura che evita l’apertura accidentale della lama.

Il manico può essere di diversi materiali come legno o acciaio mentre la lama è d’acciaio a filo singolo. Questo tipo di coltello a molla date le sue caratteristiche viene usato per preparare cibo, tagliare carni, corde, cuoio e pellame vario e in genere per lavorare materiali non troppo duri e resistenti.

Il coltello a scatto chiuso risulta di piccole dimensioni e può essere riposto comodamente in tasca, in un marsupio o in una tasca interna qualsiasi di uno zaino.

Oltre ad avere una portabilità maggiore rispetto al coltello tradizionale da caccia o survival è anche molto più discreto, non necessita di fodero generalmente applicato alla cintura risultando invisibile non essendo in bella vista.

coltelli a serramanico

Una variante dei  coltelli a scatto sono i coltelli a serramanico detti anche coltelli siciliani.

Questi coltelli hanno anch’essi la lama riposta nel manico ma sono privi di pulsante per l’aperura, per aprire la lama bisogna estrarla con la mano libera facendola ruotare tramite il perno di fissaggio al manico del coltello. Per aprire il coltello a serramanico servono tutte e due le mani e fare più o meno pressione sulla lama se il coltello è privo di assistenza tramite molla.

Generalmente anche qui troviamo un sistema di sicurezza che impedisce una possibile chiusura della lama che potrebbe procurare ferite alla mano, o per scongiurare che la lama si apra da sola.

Il trasporto è comodo perché non occorre il fodero ma basta riporlo in tasca o nello zaino, è per lo più utilizzato solo per tagliare ed è divenuto per lo più negli anni anche un oggetto da collezione.